top of page
ARTE E RIVOLUZIONE ( 978-88-557-0508-0)
Quella di Crispoldi è stata una vita, seppur breve e tormentata da una feroce malattia, ricca e movimentata, che diventa paradigmatica di un'intera epoca. La sua vicenda biografica si trasforma in stereotipo di una generazione, di un modo di affrontare la vita, di interpretare le proprie aspirazioni, di relazionarsi con gli altri e con il mondo. La voglia si potrebbe addirittura affermare quasi la necessità, di pensare un modello sociale, artistico, economico, diverso e antagonista a quello imperante, rappresenta un tratto distintivo di un periodo storico ben definito, quello che segna il passaggio tra i due secoli finali del secondo millennio. Si fa largo la sensazione di essere giunti alla vigilia di un cataclisma che avrebbe spazzato via la società affaristica borghese, di una rivoluzione capace di aprire la strada a una diversa e migliore sistemazione del globo terrestre.

ARTE E RIVOLUZIONE ( 978-88-557-0508-0)

€ 12,00 Prezzo regolare
€ 10,80Prezzo scontato
IVA inclusa
    bottom of page