top of page
DISCUTERE DI PLURILINGUISMO NELL'EPOCA DELLA COMPLESSITÀ (978-88-557-0462-5)

l fenomeno del plurilinguismo è frontiera e punto di partenza di un nuovo modo di intendere le relazioni internazionali che rintracciano proprio nell'atto linguistico il primo attore della diversità. Da qui l'idea e la necessità di individuare strategie nuove capaci di tradurre l'era planetaria e le sfide della globalizzazione in maniera non riduzionista. Anche i fenomeni linguistici partecipano, infatti, di tali mutamenti, facendo delle istanze plurilingui lo strumento nuovo di un'educazione interculturale. Alla base del plurilinguismo c'è dunque il valore sociale della comunicazione; c'è l'eterna evoluzione dei sistemi linguistici che rivelano interessanti punti di contatto con l'affascinante metafora ecologica; c'è il 'doppio ascolto' offerto dalla mediazione interculturale; c'è la storia, vecchia e nuova, delle lingue come strumento di democrazia; c'è, in altre parole, il dialogo con il mondo

DISCUTERE DI PLURILINGUISMO NELL'EPOCA DELLA COMPLESSITÀ (978-88-557-0462-5)

€ 19,00 Prezzo regolare
€ 17,10Prezzo scontato
IVA inclusa
    bottom of page