top of page
UN DESTINO SUDAMERICANO, LA LETTERATURA ITALIANA IN ARGENTINA(978-88-7715-851-2)

Il titolo di questo libro rende molto bene conto dei punti essenziali che l'indagine condotta da Patat è riuscita a mettere in evidenza attraverso la rassegna di tanta cultura letteraria novecentesca argentina; sono punti che si raccolgono attorno alla questione capitale della cultura argentina nel XX secolo, ossia il processo di costruzione della identità nazionale realizzato essenzialmente attraverso gli strumenti della letteratura. Benché la questione sia stata, specialmente negli ultimi decenni, analizzata, discussa e forse, almeno in parte, metabolizzata, era rimasta del tutto trascurata un'importante componente di quel processo e dei suoi esiti, precisamente quella componente che conduce alla letteratura, alla cultura e complessivamente all'immagine dell'Italia nella formazione, appunto, dell'identità del Paese latinoamericano. Il libro di Patat colma questa lacuna e illustra in modo assai documentato e convincente le numerose forme della presenza intellettuale italiana nella vita argentina, che si è andata del resto realizzando nel corso del Novecento in singolare disarmonia (sul piano della quantità come della qualità) rispetto alla presenza fisica e materiale di tanti immigrati italiani.

UN DESTINO SUDAMERICANO, LA LETTERATURA ITALIANA IN ARGENTINA(978-88-7715-851-2)

€ 21,00 Prezzo regolare
€ 18,90Prezzo scontato
IVA inclusa
    bottom of page